Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:59 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca venerdì 24 marzo 2017 ore 17:58

L'autista senza assicurazione

L'autobus fermato dalla Polstrada

L'autista del pullman bloccato prima della gita scolastica a Rosignano Solvay dalla Polstrada non aveva carta di circolazione e assicurazione



CECINA — Più di dieci i pullman controllati dalla Polizia stradale in provincia di Livorno negli ultimi giorni, ma a Cecina è emerso qualcosa di singolare. 

L’autista, che doveva portare i bimbi e gli insegnanti di una prima elementare di Cecina in visita allo stabilimento della Solvay, non aveva con sé la carta di circolazione e l’assicurazione. Non era neppure in grado di dimostrare di essere un dipendente della ditta che aveva fornito il bus. 

In più il mezzo lasciava a desiderare, poiché gli agenti hanno rilevato cinque cinture di sicurezza difettose e tre fari rotti, oltre alla perdita di olio dal motore e l’assenza del martelletto frangi vetri. Insomma, in quelle condizioni non si poteva partire.

"Il bus noleggiato non era sicuro" - hanno spiegato dalla Polizia.

"Sulla sicurezza delle gite scolastiche non si scherza e perciò, più di un anno fa, la Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato ha sottoscritto un protocollo con il MIUR.

I bambini hanno dovuto rimandare la gita, ma i genitori sono stati contenti e hanno ringraziato i poliziotti per le premure usate verso i loro piccoli. Hanno compreso che la sicurezza sulla strada è un valore che non ha prezzo".

L’autista, un cinquantenne di Cecina, non se l’è cavata a buon mercato. Infatti, la Polstrada gli ha contestato 12 verbali, per un ammontare di oltre 1.500 euro.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una segnalazione ha fatto intervenire la Polizia Municipale che ha sorpreso l'uomo con le buste della spesa. E' scattata la denuncia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

Attualità