comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:07 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 04 dicembre 2020
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, neve in Liguria: in azione le squadre di soccorso della Protezione civile

Attualità lunedì 16 novembre 2020 ore 17:00

Il mercato cambia temporaneamente sede

Mercato del martedì: i banchi degli alimentari si spostano in altra sede e tutto viene regolamentato in base all'emergenza sanitaria



CECINA — Il sindaco Samuele Lippi ha firmato un’ordinanza che sposta temporanemante il mercato settimanale del martedì nel piazzale Veterani dello Sport in via Aldo Moro e che lo regolamenta in questa nuova fase di emergenza sanitaria a seguito dell’ordinanza del Ministero che di fatto prevede “la chiusura, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, dei mercati, salvo le attività dirette alla vendita dei soli generi alimentari”.

Il mercato, almeno per due settimane consecutive (fino al termine dell’attuale Dpcm) verrà svolto con particolari misure organizzative, allo scopo di rispettare le norme di sicurezza. I banchi sono circa 50 e le assegnazioni sono state fatte in maniera assolutamente straordinaria e provvisoria, con l'ammissione anche degli spuntisti sui posteggi liberi.

L'intera area avrà ingressi ed uscite obbligate in modo da consentire il controllo e il contingentamento degli accessi. L'ingresso sarà consentito solo a chi indossa mascherina protettiva che copra naso e bocca e sarà obbligatorio il rispetto della distanza tra le persone di un metro. Ogni area di vendita sarà delimitata in modo tale da consentire la presenza in prossimità del banco di un massimo di due clienti per volta. I titolari dei banchi dovranno mettere a disposizione della clientela gel disinfettante per le mani e guanti monouso o garantire direttamente la distribuzione della merce. 



Tag

Programmazione Cinema Farmacie di turno


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità