Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:CECINA17°21°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità venerdì 23 giugno 2017 ore 17:43

Allarme siccità, vietato sprecare l'acqua

Un'ordinanza proibisce l'uso delle risorse potabili aldilà delle esigenze igienico-domestiche. Le città si preparano all'estate. Multe fino a 500 euro



CECINA — Il caldo torrido di questi giorni preannuncia un'estate difficile sul piano delle risorse idriche. Le scarse precipitazioni dei mesi invernali, d'altronde, non hanno aiutato. Così, già ora, si intravedono gli effetti di una siccità che comincia a minacciare, in misure differenti, varie parti d'Italia, fra le quali anche la Toscana, che ha approntato un piano operativo di emergenza.

L'obiettivo del piano è quello di monitorare la situazione e mitigare eventuali criticità, che, secondo il parere dei tecnici, potrebbero degenerare in una vera e propria emergenza idrica. In questo contesto si inserisce l'ordinanza sindacale emanata dal Comune Cecina con la quale si vieta espressamente lo sperpero delle risorse.

Nello specifico, l'ordinanza del sindaco Samuele Lippi vieta l'uso di acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali se non per per scopi igienico-domestici, e questo fino alla revoca dell'ordinanza. E' pertanto vietato anche il riempimento delle piscine, l'innaffiamento dei giardini, di parchi e orti (fatta eccezione per quelli pubblici, per i quali sarà comunque erogata la quantità minima indispensabile).

La cittadinanza è invitata, in generale, a ridurre al minimo gli sprechi e l'uso di acqua.

In caso di inadempienza, i trasgressori rischiano multe fino a 500 euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Protezione civile regionale ha emesso un nuovo codice giallo per il proseguire di temporali forti su parte della costa toscana e isole
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità