Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:22 METEO:CECINA20°28°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 13 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità martedì 06 marzo 2018 ore 14:50

Allerta gialla per temporali e mareggiate

La sala regionale della protezione civile ha prolungato il codice giallo fino a domani, mercoledì, per rischio idrogeologico e mareggiate



CECINA — In seguito al transito di due perturbazioni che stanno interessando la Toscana, la Sala operativa della protezione civile regionale ha prolungato il codice giallo di allerta su tutta la Toscana, per rischio idrogeologico e mareggiate, fino alle 23.59 di domani, mercoledì 7 marzo.

Tra la giornata di oggi, martedì, e quella di domani, mercoledì, si attendono rovesci e temporali sparsi. Venti moderati-forti di Libeccio e mare localmente agitato con mareggiate sulla costa dall'Alta Versilia fino a Piombino e tutto l'Arcipelago. Allo stesso tempo si prevedono frequenti precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale. I fenomeni risulteranno più abbondanti sulle province centro settentrionali. In serata tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni.

Per quanto riguarda il mare, dalla mattina di domani, mercoledì, è previsto mare agitato a nord di Capraia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il maltempo è atteso sulla costa toscana e sulle isole. Previsto anche il rinforzo dei venti da nord est. Ecco i dettagli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità