Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:CECINA10°12°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Cronaca lunedì 19 ottobre 2020 ore 15:15

Sorpreso mentre caccia con una rete

Sorpreso mentre cattura uccelli con una rete. I Carabinieri forestali hanno denunciato un uomo di 64 anni della provincia di Lucca



CASTAGNETO CARDUCCI — Durante un controllo ordinario nelle campagne di Castagneto, ispezionando le immediate vicinanze di un appostamento di caccia, i militari della stazione carabinieri forestale di Cecina, insieme con gli agenti della polizia provinciale hanno trovato una rete di 12 metri sorretta da sostegni d’alluminio, un cosiddetto “roccolo” nel quale si trovava un pettirosso appena intrappolato. Il piccolo uccello, appartenente peraltro ad una specie che non è consentito cacciare, è stato prontamente liberato, senza conseguenze apparenti mentre il cacciatore nell’appostamento, un uomo di 64 anni proveniente dalla provincia di Lucca, è stato denunciato per "Esercizio dell’uccellagione e cattura di specie non cacciabile".

"L’uso di reti per la cattura di uccelli è vietato dalla legge perché è uno strumento non selettivo che procura traumi e ferite spesso fatali per gli uccelli che vi rimangono intrappolati. Oltre ad essere una pratica odiosa è un reato punito con l’arresto fino ad un anno o un’ammenda fino a duemila euro", hanno spiegato i Carabinieri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno i nuovi casi di Covid-19 sono 63, mentre in Toscana sono stati accertati complessivamente 595 nuovi positivi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità