Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità venerdì 20 marzo 2015 ore 18:02

Casa: contributi della Regione alle famiglie

Servono per prevenire l’esecutività degli sfratti per la “morosità incolpevole”. Previsto anche il sostegno per il trasferimento presso un nuovo alloggio



ROSIGNANO MARITTIMO — Dal 16 marzo è in pubblicazione l’avviso pubblico per l’assegnazione dei contributi straordinari, stanziati dalla Regione Toscana per l’anno 2015, al fine di prevenire l’esecutività degli sfratti per la “morosità incolpevole”.

I contributi potranno ottenerli i nuclei familiari in difficoltà economica, dovuta a perdita del lavoro o a gravi impedimenti di salute, che hanno subito un procedimento d’intimazione di sfratto per il quale non sia ancora intervenuto il provvedimento di convalida, ovvero per cui sia intervenuta la convalida ma non ci sia ancora stata l’esecuzione.

I contributi, la cui entità massima è di 8mila euro, saranno liquidati direttamente ai proprietari degli alloggi nel caso siano disponibili a rinunciare alla procedura di sfratto, garantendo così la permanenza degli inquilini nelle abitazioni stesse tramite la prosecuzione del contratto di locazione in essere o la stipula di un nuovo contratto.

E’ stata inoltre prevista l’attivazione di altre forme di sostegno alle famiglie per il trasferimento presso un nuovo alloggio; in questi casi, per favorire il passaggio “da casa a casa”, il Comune potrà erogare un contributo fino a un massimo di 6mila euro, come fondo di garanzia, al proprietario per la stipula del contratto di locazione del nuovo alloggio.

I requisiti per l’accesso al contributo sono contenuti nell’avviso pubblico che è reperibile, insieme ai moduli di domanda, sul sito internet istituzionale del Comune di Rosignano Marittimo oppure presso l’ufficio Casa e il Polisportello. Le domande dovranno essere presentate entro la data del 31 dicembre 2015.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 1.476 su 12.562 tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità