QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 11°17° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 22 ottobre 2018

Attualità lunedì 18 luglio 2016 ore 15:35

Una camminata pericolosa

Il Comune torna a sollecitare la provincia

La Giunta chiede alla provincia un intervento urgente per la sicurezza degli automobilisti lungo la strada di collegamento al capoluogo



BIBBONA — La raccolta firme è stata sottoscritta in pochi giorni da 111 cittadini. Messa in sicurezza del tratto di strada della Camminata che collega il capoluogo di Bibbona alla frazione della California. Senza dimenticare la relazione dell’assessore ai lavori pubblici Enzo Mulé che ha evidenziato come la strada sia in una condizione di assoluta inadeguatezza, soprattutto nel tratto che dall’innesto con via del Paratino conduce al capoluogo.

Adesso la giunta del Comune di Bibbona torna a chiedere l’intervento della provincia di Livorno, che ha competenza sul tratto della strada, affinché si intervenga per questioni di evidente sicurezza degli automobilisti.

Malgrado le numerose segnalazioni e sollecitazioni effettuate presso gli uffici competenti affinché venissero effettuati gli interventi di manutenzione al fine di rendere la strada più sicura anche nei mesi scorsi, questa ad oggi risulta in uno stato di degrado e di pericolosità.

I problemi, come già sottolineato in passato dalla Giunta, riguardano la disconnessione di varie porzioni del manto di usura, la mancata pulizia dei bordi, la completa mancanza di segnaletica orizzontale e la carenza di quella verticale, oltre alla presenza di rami e arbusti che “invadono” la sede stradale con il rischio reale di caduta sulla carreggiata di alcuni rami o altre parti degli alberi stessi.

L’amministrazione di Bibbona, dunque, torna a chiedere l’impegno, con tanto di atto di giunta inviato al presidente della provincia Alessandro Franchi, affinché vengano finalmente adottati tutti gli interventi necessari per risolvere il problema di sicurezza stradale.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità