QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 11°28° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 28 settembre 2016

Attualità mercoledì 16 marzo 2016 ore 16:00

La Regione forma giovani imprenditori

Il percorso è rivolto ai giovani imprenditori

I progetti imprenditoriali ad elevato grado di innovazione avranno l’opportunità di insediarsi negli incubatori di impresa di Cecina e di Rosignano

CECINA — Dai primi mesi del 2016 i giovani aspiranti imprenditori della provincia di Livorno possono contare su strumenti formativi e di accompagnamento messi a disposizione gratuitamente sul territorio, per prepararsi al meglio ad avviare un’impresa. A rendere nota l'opportunità è il Polo tecnologico della Magona, nel Comune di Cecina. 

La provincia di Livorno, in attuazione di un decreto regionale, organizza il percorso Formicoli, acronimo di formazione, mentoring individualizzato e coaching.

Formicoli è gestito con risorse finanziarie regionali, nell’ambito di una convenzione con la provincia e in raccordo con i centri per l’impiego, come si legge sul sito web del Polo tecnologico. Chi sarà accettato potrà contare su una formazione approfondita e assistenza nell'avvio di un'impresa. I progetti imprenditoriali ad elevato grado di innovazione avranno l’opportunità di insediarsi negli incubatori di impresa di Cecina e di Rosignano.

Destinatari

Il percorso è rivolto a 30 giovani di età compresa tra i 18 e 29 anni, di cui almeno il 40 per cento donne, che non studiano e non lavorano. Partecipanti dovranno avere aderito a Garanzia Giovani ed essere intenzionati ad avviare un progetto di impresa o lavoro autonomo.

Nel caso di avvio di microimprese, l’impresa può essere costituita o costituenda, con qualsiasi forma individuale o societaria, di persone e di capitali, anche in forma cooperativa (purché con meno di 10 persone occupate) e di associazione tra professionisti. È ammissibile anche chi intende rilevare un’impresa già avviata o un ramo di essa.

Requisiti di accesso

Essere residenti in Italia; avere un'età compresa tra i 18 e i 29 anni; non avere in essere nessun contratto di lavoro; non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori o universitari) o di formazione; avere aderito a Garanzia Giovani. Per aderire occorre registrarsi al portale http://webs.rete.toscana.it/idol/garanziagiovani/index.html e fare un colloquio presso il Centro per l’Impiego prescelto, quindi sottoscrivere il Patto di Attivazione.

Il requisito anagrafico deve essere posseduto al momento della registrazione al portale Garanzia Giovani e non all'avvio del progetto, mentre il requisito della non occupazione e del non inserimento in un percorso formativo deve essere posseduto durante tutto il progetto.

Il percorso

Il progetto prevede formazione, consulenza e mentoring: è articolato in 80 ore, di cui 30 ore collettive e 50 ore individualizzate, ed è realizzato in 4 edizioni per 30 destinatari. Ciascuna edizione è così articolata:

- 24 ore di formazione collettiva sul business plan

- 32 ore di assistenza personalizzata per la stesura del business plan.

- 24 ore di mentoring: 6 ore collettive sulle tematiche relative all’accesso al credito e finanziabilità, 18 ore individuali di supporto alla costituzione e avvio dell’impresa.

Come fare domanda 

La documentazione richiesta potrà essere presentata secondo una delle seguenti modalità: posta elettronica, inviando i documenti a polonavacchio@pec.it; posta ordinaria, inviando i documenti a Polo Tecnologico di Navacchio, via Mario Giuntini 13 - 56023 Navacchio di Cascina (PI).

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità