Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:40 METEO:CECINA12°16°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Eto'o perde la testa e prende a calci un blogger dopo Brasile-Corea del Sud

Attualità martedì 30 giugno 2015 ore 01:00

Piano industriale Smith: un primo incontro

A Confindustria le rappresentanze sindacali senza l'amministratore delegato in attesa del vertice ufficiale che si terrà in Provincia



VOLTERRA — L'appuntamento è per oggi, 30 giugno alle 15,30, alla sede dell'Unione industriali a Pisa. Rsu, sindacati, rappresentanti di Confindustria e dell'azienda si ritroveranno per confrontarsi sul piano industriale della Smith Bits di Saline di Volterra

Si tratta di un primo incontro preliminare alla riunione ufficiale che sarà fissata a breve in Provincia per la presentazione ufficiale del business plan.Oggi non ci sarà l'amministratore delegato Giuseppe Muzzi, ma sarà un confronto importante nel merito delle linee che tracceranno il futuro dell'azienda, dopo quello al Mise del 24 giugno in cui si è aperta la trattativa. E i sindacati dovranno iniziare a formulare le loro osservazioni per arrivare ad un accordo, il più vantaggioso possibile per la tutela dei lavoratori e per la salvaguardia dei posti di lavoro.

Inizia, dunque, un percorso di trattative che procederà a tappe serrate fino al 25 luglio. Un piano che sarà cruciale non solo per i 193 dipendenti della Smith, i quali non tutti saranno riassorbiti dall'azienda, ma anche per la cinquantina di lavoratori dell'indotto. Lavoratori che, essendo stata scongiurata la chiusura della fabbrica, possono guardare al futuro con un po' di speranza, ma anche loro attendono di conoscere cosa accadrà dopo 2 mesi di questa dura vertenza che ha davanti altre settimane decisive.

Parallelamente. oltre alla trattativa sindacale, si va anche verso l'incontro alla Presidenza del Consiglio dei Ministri con Enel, Eni e Schlumberger, la multinazionale che controlla la Smith e leader mondiale nel settore dei servizi petroliferi. Il tavolo sarà fissato entro luglio, ma l'obiettivo, e per quello la Regione in primis sta lavorando, è di arrivare con delle proposte concrete per rendere il più produttivo possibile l'incontro.

Intanto, nella fabbrica di scalpelli di via Traversa, stamani sono rientrati a lavoro in 109, di cui 15 a rotazione. Ma le liste, oltre ai numeri, sono del tutte provvisorie e aggiornate settimanalmente. Infatti, già da lunedì, potrebbero cambiare i nomi delle persone occupate e di quelle, invece, in cassa integrazione ordinaria.

Giovedì 2 luglio alle 21, come annunciato dal sindaco di Volterra Buselli, ci sarà un incontro con i lavoratori, Rsu, sindacati e con la comunità salinese all'ex dopolavoro ferroviario, proprio come era avvenuto all'inizio della mobilitazione, per fare il punto della situazione. 

Alessandra Siotto
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I controlli dei carabinieri hanno fatto emergere delle irregolarità che potevano mettere a rischio l'incolumità dei lavoratori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità