Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:CECINA13°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità mercoledì 26 aprile 2017 ore 16:00

Le pinete ecosistemi da preservare

E' passata a maggioranza la mozione presentata dal Partito democratico in Consiglio regionale per salvaguardare le pinete della costa toscana



FIRENZE — Sostenere la tutela delle pinete costiere attraverso l’applicazione del Programma di sviluppo rurale che prevede investimenti per il recupero e la valorizzazione di specifici ambienti forestali. È quanto chiesto con una mozione presentata dal Partito democratico e approvata a maggioranza dal Consiglio regionale.

“Si tratta – ha spiegato il capogruppo Leonardo Marras - di riservare una quota specifica delle risorse a disposizione per preservare questi ambienti straordinari, migliorarne la funzionalità e garantirne la fruizione ad utenti e turisti”.

Il Programma di sviluppo rurale prevede il sostegno alla prevenzione dei danni arrecati alle foreste da calamità naturali, tra le quali le fitopatie o le infestazioni parassitarie, laddove queste causino la distruzione di non meno il 20 per cento del potenziale forestale interessato.

“Le pinete – ha spiegato Marras - sono uno degli elementi che più di tutti caratterizzano gran parte del litorale toscano. Si estendono per circa 65mila ettari, sono importanti elementi storico-paesaggistici, economici e attrattori del turismo balneare. Spesso subiscono danni importanti a causa di incendi o per l’attacco di parassiti, per questo è importante fare prevenzione attraverso una gestione sostenibile e attenta”.

D’accordo sul testo si è dichiarato il capogruppo Sì-Toscana a sinistra Tommaso Fattori: “Riteniamo fondamentale ogni tipo di sostegno al patrimonio toscano”, ha detto annunciando il voto favorevole.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scattata la denuncia dei carabinieri forestali dopo aver trovato gli animali morti all'interno di sacchi neri pronti per essere gettati nel cassonetto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità