comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:51 METEO:CECINA17°19°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 24 ottobre 2020
corriere tv
Covid, De Luca fa il punto sui contagi: «Campania in lockdown da subito»

Sport sabato 03 ottobre 2020 ore 08:22

La Costa degli Etruschi punta sullo sport

Dopo la visita della commissione europea Aces, adesso spetterà a Bruxelles ratificare a breve il riconoscimento ufficiale



ROSIGNANO MARITTIMO — L'Ambito Costa degli Etruschi si candida a diventare Comunità Europea dello Sport 2020. La presentazione dei primi risultati, con un punteggio di 9 su 10 da parte dei commissari di Aces Europe, nell'ambito di una iniziativa a Castglioncello. 

Durante l’incontro la commissione ha valutato le azioni inserite nel Dossier di Candidatura, gli impianti sportivi e gli ambienti all'aperto particolarmente vocati agli sports outdoor. Si è valutato il grado di sportivizzazione della Costa degli Etruschi che è risultato molto elevato: gli impianti sportivi esistenti infatti sono 193 (di cui il 51 per cento pubblici e il 49 per cento privati). Il rapporto tra abitanti e impianti sportivi è di 554 (dato di prestigio che posiziona la Costa degli Etruschi ai primissimi posti in ambito nazionale). I Dati sono stati forniti secondo il rapporto dello Sport in Toscana 2019. Adesso spetterà a Bruxelles ratificare a breve il riconoscimento ufficiale.

L'assegnazione di questo importante riconoscimento è infatti portata avanti da Aces Europe, secondo i principi di responsabilità e di etica, nella consapevolezza che lo sport è un fattore di integrazione nella società, per il miglioramento della qualità della vita e la salute di chi lo pratica. 

L’Ambito Turistico Costa degli Etruschi è un’area che parte dal Comune di Rosignano per andare fino a Piombino, con la presenza anche dei comuni collinari della provincia di Pisa che si affacciano sul mar Tirreno. Oltre ai sindaci e agli amministratori ci sono l’Università di Pisa, il Coni, il Comitato Italiano Paralimpico, i campioni sportivi, quali testimonial, e le società sportive.

“Oggi lo sport rappresenta un traino di notevole importanza grazie ad una cultura che sempre più evidenzia la natura, il benessere, l’aria aperta, l’arte culinaria, la bellezza delle terre toscane, del suo mare, delle sue colline, un turismo che non sia prettamente di attività sportiva agonistica ma anche di svago", hanno commentato Daniele Donati, sindaco di Rosignano Marittimo, Alessandro Massimo Bandini, sindaco di San Vincenzo comune capofila dell'Ambito e Antonio Costantino, vicesindaco di Cecina, comune capofila segmento sport e turismo dell’ambito Costa degli Etruschi. 

"Partecipare al riconoscimento di Comunità Europea dello Sport 2022 - hanno aggiunto - rappresenta, per la Costa degli Etruschi, un’occasione unica per lo sviluppo di tutto lo sport, praticato dal singolo cittadino o dall’agonista. Fare sistema sarà fondamentale affinché ogni futuro progetto sportivo divenga un elemento di rilievo per un sistema integrato che conduca ad una crescita sociale”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca