Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Attualità domenica 19 maggio 2024 ore 14:23

Un mare di amici, ultimi tre giorni di eventi

Dopo gli incontri in classe termina il progetto di Ausl nord ovest con Guardia Costiera, Società Salvamento, Arpat e Carabinieri Biodiversità



PROVINCIA DI LIVORNO — Circa 600 alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado delle Valli Etrusche parteciperanno alle tre giornate conclusive del progetto Un mare di amici che si terranno martedì 21 Maggio a Baratti, martedì 28 Maggio a Cecina Mare e lunedì 3 Giugno a Marina di Castagneto Carducci. Gli eventi concluderanno gli incontri in classe e le uscite didattiche in natura realizzate durante l’anno scolastico grazie alla collaborazione e al supporto di Guardia Costiera, Società Nazionale Salvamento, Arpat e Carabinieri Biodiversità della Riserva Biogenetica dei Tomboli di Cecina.

“Dopo i numerosi incontri realizzati nelle classi e le uscite didattiche – ha spiegato Luigi Franchini, direttore dell’Educazione e Promozione della Salute - Area Sud - le giornate finali del progetto rappresentano esperienze sempre emozionanti e con un grande impatto formativo. La natura ha il potere di ridurre lo stress e aumentare il livello di benessere, fattori che favoriscono l'apprendimento come dimostrato da recenti studi che hanno valutato il funzionamento cognitivo dei ragazzi dai 5 ai 18 anni in contesti naturali o durante esperienze compiute all'aria aperta. Il progetto si inserisce nel recente accordo di collaborazione sottoscritto da Azienda Usl Toscana Nord Ovest assieme alla Direzione Marittima della Toscana – Capitaneria di Porto di Livorno, Ufficio Scolastico Regionale Toscana – AT Ufficio VIII Livorno, ARPAT e Società Nazionale Salvamento, finalizzato a “Promuovere percorsi di educazione e promozione della salute nella provincia di Livorno con particolare riguardo alla sicurezza in mare e al rispetto delle risorse eco-sistemiche marino-costiere”. Grazie anche a questo accordo nell'anno scolastico che sta per concludersi sono stati effettuati numerosi interventi nelle classi grazie alla disponibilità del personale ASL come la dottoressa Nicoletta Cioli, referente aziendale per le Valli Etrusche del progetto, e degli altri partner istituzionali coinvolti”.

Nel corso dell’anno scolastico, ricordiamo, sono stati migliaia gli studenti che hanno partecipato agli incontri in classe realizzati da Guardia Costiera, Società Nazionale Salvamento, Arpat, Carabinieri Biodiversità Riserva dei Tomboli di Cecina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Malcapitato un 35enne di origine africana che aveva visionato una casa a Livorno. Versata la caparra non ha avuto più notizie sull'immobile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca