Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:08 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Lavoro giovedì 30 maggio 2024 ore 13:01

Oscar Green, Coldiretti premia le imprese under 40

Foto di repertorio

Via alle iscrizioni per il concorso promosso da Coldiretti Giovani Impresa per valorizzare le esperienze innovative nate sul territorio



PROVINCIA DI LIVORNO — L’agricoltura piace sempre di più ai giovani. Sono oltre 400 le imprese agricole guidate da imprenditori under 35 tra le province di Pisa e Livorno che sono fondamentali per accelerare il ricambio generazionale nelle campagne dove il loro ingresso porta una naturale predisposizione all’innovazione e alla digitalizzazione.

Un cambio di passo potente che è il motore della nuova edizione di Oscar Green Radici per il futuro, il concorso promosso da Coldiretti Giovani Impresa, arrivato alla diciottesima edizione. Il concorso punta a fare emergere le tante bellissime esperienze nate sul territorio che hanno saputo sviluppare modelli imprenditoriali innovativi e al passo con i tempi. A lanciare la nuova edizione è Coldiretti Pisa e Livorno rivolgendo l’invito a tutte le imprese under 40 attive sul territorio.

Per candidarsi al concorso i giovani imprenditori hanno tempo fino al 30 Giugno 2024 iscrivendosi direttamente sul sito di Coldiretti Giovani Impresa dove sono a disposizione tutte le informazioni.

“Oscar Green è la grande occasione per presentare un modello di impresa che mette al centro il valore dei giovani agricoltori, l’innovazione tecnologica e la tutela del territorio. Il concorso è un grande stimolo anche per coloro che si stanno avvicinando al nostro mondo e hanno il desiderio di diventare imprenditori agricoli. – ha spiegato Coldiretti Giovani Impresa Pisa e Livorno – Quest’anno abbiamo rinnovato le cinque categorie, introducendo Coltiviamo Insieme che abbraccia il concetto di partenariato pubblico-privato, proprio a sottolineare il ruolo dell’agricoltore come promotore di un nuovo modello di sviluppo sostenibile. Tra le novità la menzione speciale Agri – Influencer che si rivolge a tutte quelle imprese che fanno uso dei nuovi canali di comunicazione per promuovere la propria impresa e per far conoscere l’agricoltura. Un grande in bocca al lupo a tutti i giovani agricoltori che si iscriveranno al concorso e che renderanno speciale questo Oscar Green, basato sempre sulla trasparenza e sulla forza del nostro made in Italy”.

Sei le categorie e una menzione speciale: “Campagna Amica” premia quei progetti che promuovono la cultura e i prodotti dell’agroalimentare italiano avvalendosi di nuove forme di commercializzazione ispirate alla filiera corta e alla multifunzionalità; “Custodi d’Italia” dà risalto alle imprese che contribuiscono al presidio dei territori più marginali e più difficili; “Impresa Digitale e Sostenibile” valorizza quelle aziende che promuovono un modello di sviluppo rispettoso del pianeta attraverso l’applicazione di nuove tecnologie; “Coltiviamo Insieme” sono quelle imprese che creano reti sinergiche con i diversi soggetti della filiera agricola, in particolare con le scuole; “L’Impresa che cresce” premierà le aziende che si distinguono per la crescita in termini di lavoro e opportunità per i territori; “E’ ancora Oscar Green” darà valore ai giovani che si sono iscritti nelle scorse edizioni di Oscar green e che hanno fatto crescere la loro impresa negli anni; la menzione speciale “Agri – Influencer”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Malcapitato un 35enne di origine africana che aveva visionato una casa a Livorno. Versata la caparra non ha avuto più notizie sull'immobile
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Blue Lama

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca