Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:CECINA22°26°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità venerdì 19 marzo 2021 ore 13:22

Asa celebra la Giornata dell'Acqua

In occasione di questa giornata Asa ha ricordato il lavoro che garantisce un servizio primario in 32 Comuni delle province di Livorno, Pisa e Siena



LIVORNO — Asa celebra, come ogni anno, la Giornata Mondiale dell'Acqua, l'iniziativa di comunicazione promossa dalle Nazioni Unite. Il focus del 2021 è Valuing water ovvero Il valore che diamo all'acqua.

Il tema di quest'anno pone l'attenzione sui diversi valori che l'acqua ha per tutti noi nella quotidianità di tutti i giorni: in famiglia, sul luogo di lavoro, a scuola, nell'ambiente che ci circonda. L'acqua è vita, nutrimento, natura, è territorio.

Asa gestisce 3.562 km di rete di distribuzione acqua e ogni anno effettua oltre 60mila analisi con cui ne certifica la potabilità per consentire a tutti di berla e utilizzarla in sicurezza. Anche sotto il profilo della raccolta e della depurazione delle acque reflue, Asa in questi anni ha realizzato importanti investimenti, volti al miglioramento dell'efficacia dei sistemi di depurazione delle acque reflue. Questi interventi hanno consentito, tra l'altro, a tutti i comuni costieri gestiti dall'azienda di detenere il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu.

Di seguito alcuni numeri, estrapolati dal Bilancio Socio Ambientale di Asa 2019, che possono descrivere i risultati raggiunti in un territorio particolarmente difficile che presenta caratteristiche che rendono problematica e onerosa sia sotto il profilo economico che tecnico la gestione del servizio: 21 milioni di euro di investimenti per interventi di miglioramento e potenziamento delle strutture dedicate al servizio idrico integrato; 330 serbatoi, 31 impianti di potabilizzazione, 16 centrali di disinfezione; 32,5 milioni di metri cubi di acque reflue trattate; 1.253 km di rete fognaria e 73 impianti di depurazione; 15.914 parametri analizzati sulle acque reflue, di mare e residui industriali.

Attraverso gli investimenti, il lavoro e la professionalità Asa garantisce ogni giorno un servizio primario in 32 Comuni (appartenenti alle province di Livorno, Pisa e Siena) salvaguardando la salute e tutelando l'ambiente dagli inquinanti prodotti dalla collettività.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno nelle ultime 24 ore i casi sono 50, 38 dei quali tutti riconducibili al capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica