comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13°17° 
Domani 15°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 29 maggio 2020
corriere tv
Formigoni furioso in tv: «Sulla sanità privata tante storie», non lascia la parola a Majorino e Formigli gli toglie l'audio

Cronaca giovedì 21 maggio 2020 ore 08:15

Riciclaggio internazionale, superblitz in Toscana

un elicottero della Guardia di Finanza
un elicottero della Guardia di Finanza

Perquisiti dalla Finanza 10 indagati per associazione a delinquere, con 4 arresti. Sequestrati nel livornese una villa milionaria e 4 auto di lusso



TOSCANA — L'operazione è scattata all'alba: decine di finanzieri con il supporto di un elicottero hanno perquisito dieci persone indagate nell'ambito di un'inchiesta su un'organizzazione criminale accusata di autoriciclaggio internazionale e gravi danni nei confronti di 53 persone in difficoltà economiche e bisognose di liquidità. Durante il blitz sono stati sequestrati una villa situata a Livorno e quattro autovetture di lusso.

Le perquisizioni in Toscana sono state messe in atto a Firenze, Pisa, Cecina, Livorno, Portoferraio, Follonica.

Le persone coinvolte nell'inchiesta sono imprenditori, professionisti e dipendenti di società italiane e inglesi. Due sono stati arrestati in carcere, altri due ai domiciliari mentre i rimanenti sei sono indagati a piede libero.

L'associazione a delinquere operava oltre che in Toscana anche in Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, Campania, Puglia e Lombardia.

I soldi sporchi venivano trasferiti in una banca degli Emirati Arabi.

Notizia in aggiornamento




Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Attualità

Attualità