Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA8°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Attualità sabato 03 dicembre 2022 ore 15:00

Un tesoretto per cultura, turismo e sport

Predisposto un bando per l’assegnazione di contributi a fondo perduto per le realtà penalizzate dalla pandemia e che ora vogliono ripartire



ROSIGNANO MARITTIMO — Con la Delibera di Giunta del 22 Novembre 2022, l’Amministrazione Comunale ha approvato le linee di indirizzo per l’erogazione di contributi Covid da riconoscere alle associazioni e alle organizzazioni di volontariato presenti sul territorio che operano in ambito sportivo, turistico-ricreativo e culturale.

Il Comune di Rosignano ha predisposto un bando per l’assegnazione di contributi straordinari a fondo perduto per le realtà che sono state penalizzate dall’emergenza epidemiologica e che adesso stanno lavorando per ripartire.
L’importo complessivo messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale è di 227mila euro, suddivisi in tre distinti lotti: 17mila euro per il settore culturale con un importo minimo per ogni realtà di 1.500 euro; 30mila euro per il settore turismo, con un importo minimo di 2.500 euro per le ProLoco e di 5.000 euro per le realtà che gestiscono le aree ricreative comunali; 180mila euro per il settore sportivo con un importo minimo di 25mila euro per le associazioni che gestiscono gli impianti sportivi comunali rilevanti e di 10mila euro per chi gestisce gli impianti sportivi comunali minori.

La domanda di contributo, sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto richiedente, può essere presentata entro le ore 12 di mercoledì 14 Dicembre 2022 attraverso le modalità inserite nel bando, consultabile nella sezione trasparenza dell’area Bandi e avvisi vari del Comune rivolti agli operatori economici sul sito istituzionale dell’Ente.

"Come Amministrazione Comunale – ha spiegato il sindaco Daniele Donati – abbiamo impiegato importanti risorse in un bando di contributi a fondo perduto rivolto alle associazioni che operano nell'ambito sportivo, culturale e turistico ricreativo. Questo bando mira a supportare la più ampia ripresa delle attività delle associazioni presenti sul territorio comunale, con attenzione particolare per quelle che gestiscono alcuni immobili comunali, a fronte di maggiori spese per la gestione di tali immobili. Con questo contributo puntiamo a sostenere la ripresa e il consolidamento di attività e servizi, penalizzati dalla pandemia, progettazione e realizzazione di nuove attività che rispondano ai nuovi bisogni ed esigenze emergenti a seguito dell’emergenza covid. Questa misura si va ad aggiungere alla manifestazione di interesse, pubblicata qualche settimana fa, rivolta alle associazioni che operano nel settore sociale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento Provinciale Rifiuti Zero di Livorno ha promosso un incontro pubblico, Rosignano nel Cuore e 5 Stelle annunciano interrogazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Rubina Rovini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità