QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 11°17° 
Domani 20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 22 ottobre 2018

Attualità martedì 09 ottobre 2018 ore 16:00

Il piano strutturale condiviso con i cittadini

Il Comune di Rosignano Marittimo promuove il calendario di incontri pubblici “I giovedì del Piano Strutturale. Conoscere per progettare”



ROSIGNANO MARITTIMO — Il Comune di Rosignano Marittimo – assessorato alla programmazione del territorio - promuove dall'11 ottobre il calendario di incontri pubblici “I giovedì del Piano Strutturale. Conoscere per progettare”.

Si tratta di cinque appuntamenti istituzionali per illustrare ai cittadini lo stato di avanzamento dei lavori sul Piano, iniziati a gennaio 2018.

L’amministrazione esplicita infatti la propria visione del futuro del territorio attraverso il Piano Strutturale, in quanto contiene le scelte che ne determinano l’assetto e definiscono la qualità della vita di chi vi abita. Parte integrante e fondamentale del Piano è il quadro conoscitivo, un approfondito lavoro di analisi e di ricerche sulla geologia, l’idrologia, la morfologia e l’uso del suolo, la struttura demografica e produttiva, la mobilità, l’assetto agricolo, il sistema insediativo del territorio comunale, finalizzato a riconoscerne le invarianti strutturali, ossia quel complesso di elementi la cui trasformazione può modificare i caratteri identitari del territorio e della comunità. 

Poiché questi elementi costituiscono il patrimonio territoriale il Comune ritiene fondamentale l’incontro e il confronto con i suoi cittadini. I giovedì del Piano Strutturale si svolgono in collaborazione con il dipartimento di architettura dell’università di Firenze (Laboratorio di piani e Progetti per il paesaggio), incaricato di elaborare il quadro conoscitivo comunale mediante i suoi esperti e di contribuirne alla diffusione. 

Il ciclo è concepito per raccogliere i contributi su tutte le tematiche che possono determinare lo sviluppo del territorio, nel rispetto della specificità delle tre aree: collinare, costiera nord (da Castiglioncello a Vada) e costiera sud (da Vada alla Mazzanta). Per questo rende accessibili i contenuti anche ad un pubblico non esperto.

Il programma inizia giovedì 11 ottobre alle 17 a Villa Celestina (Castiglioncello) con l’incontro introduttivo: dopo il saluto istituzionale del sindaco Alessandro Franchi introduce i lavori l’assessore alla programmazione del territorio Margherita Pia; intervengono gli esperti dell’Università di Firenze Claudio Saragosa su “Città e rigenerazione urbana”, David Fantini su “Agricoltura e territorio aperto” e Benedetto Rocchi, segue il dibattito con il pubblico. Giovedì 18 ottobre l’appuntamento è a Nibbiaia (ore 17, Centro Civico, piazza Mazzini 3/8), con introduzione ai lavori e presentazione del piano strutturale da parte dell’assessore Pia e di Maddalena Rossi dell’Università di Firenze. L’incontro viene tenuto con le stesse modalità e interventi giovedì 25 ottobre a Rosignano Solvay (ore 17, Auditorium di Piazza del Mercato) e giovedì 8 novembre a Vada (ore 17, Centro Civico ex Centro della Nautica, via Aurelia Sud). 

Si conclude giovedì 15 novembre a Villa Celestina (Castiglioncello) con la sintesi dei risultati delle questioni emerse negli incontri; dopo i saluti istituzionali e l’introduzione ai lavori dell’assessore Pia interviene Maddalena Rossi e conclude Claudio Saragosa dell’Università di Firenze.

“Il Piano Strutturale che stiamo rivedendo è lo strumento attraverso il quale l’amministrazione esplicita la propria visione del futuro del comune. Contiene le grandi scelte che determinano l’assetto del territorio e, quindi, la qualità della vita di chi vi abita – afferma l’assessore alla programmazione del territorio Margherita Pia – per questo abbiamo avviato una serie di incontri con la nostra comunità, finalizzata alla conoscenza condivisa del territorio comunale. Mi auguro che dagli incontri emergano gli elementi che possono costituire gli assetti strategici per dare l’avvio al piano strutturale stesso”. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità