Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:CECINA16°21°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Attualità lunedì 17 luglio 2023 ore 16:20

Focolaio di insetti dannosi per le piante

Il Servizio Fitosanitario regionale è al lavoro sul territorio comunale per le verifiche del caso



ROSIGNANO MARITTIMO — Nelle scorse settimane, il Servizio Fitosanitario della Regione Toscana ha rinvenuto nel Comune di Rosignano Marittimo, e più precisamente il zona Lillatro a Rosignano Solvay, un focolaio di Cerambicide dal collo rosso (Aromia bungii) uno tra i 20 organismi più pericolosi per le piante tra quelli indicati dall'Unione Europea.

L'insetto è innocuo per l'uomo ma molto dannoso per le piante del genere prunus spp (albicocco, pesco, ciliegio, susino ecc..) e pertanto è necessario evitarne la diffusione.

Già dal momento del rinvenimento, il Servizio Fitosanitario regionale è al lavoro sul territorio comunale per le verifiche del caso, tramite sopralluoghi in aree pubbliche e private. Si informa che gli ispettori fitosanitari, dotati di tesserino di riconoscimento ufficiale, hanno facoltà di accedere ai luoghi dove si trovano le piante da sottoporre a controllo.

Il Servizio Fitosanitario della Regione Toscana, nel rispetto della Decisione di esecuzione (UE) 2018/1503 fornirà tutte le indicazioni necessarie per combattere questo pericoloso organismo nocivo degli alberi da frutta, ma è necessaria la collaborazione di tutti. Infatti, per non perdere informazioni preziose sulla malattia e smaltire correttamente le piante infestate, è importante segnalare tempestivamente i casi sospetti al servizio fitosanitario regionale:scrivendo una mail a Aromia.bungii@regionne.toscana.it oppure telefonando ai numeri 055 4385395 - 337 1243630.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Neri: "Non possiamo dare il via libera ad un’operazione che prevede sul nostro territorio il raddoppiamento della sottostazione esistente"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità