Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:47 METEO:CECINA13°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 08 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, scontro Paragone-Sileri: «Siete degli incapaci», «Ma lo sai quanti sono i vaccinati? E allora perché parli?»

Attualità giovedì 18 maggio 2017 ore 15:30

Tutti i sapori del cacciucco, senza trucco

Dal 19 al 20 maggio a Rosignano Solvay torna con la quarta tappa il MangiainGiro. Per strada mercato alimentare e di artigianato



ROSIGNANO M.MO — Verace, ricco e saporito come la gente di mare: arriva a Rosignano Solvay il cacciucco, protagonista della quarta tappa del “MangiainGiro” 2017: Cacciucco senza Trucco che si svolge da venerdì 19 a domenica 21 maggio in piazza Monte alla Rena. Giunta alla terza edizione, la manifestazione promossa dal Comune di Rosignano Marittimo e organizzata dal Centro Commerciale Naturale di Rosignano Solvay ripete il successo ottenuto con la formula del “Ristorante in Piazza”: i ristoratori di Rosignano Solvay propongono il vero cacciucco livornese “senza trucchi e senza inganni”, col pescato locale e il pane casalingo della tradizione, da gustare sui tavoli allestiti in piazza, nel ristorante montato ed allestito da loro tra la gente, oppure in versione da asporto.

La manifestazione propone di riscoprire l'identità della frazione di Rosignano Solvay, che, parallelamente alla vocazione industriale, ha sempre mantenuto un profondo legame col mare su cui si affaccia. L'evento, accompagnato da un grande mercato alimentare e di artigianato tipico, sarà l'occasione di una festa conviviale e di incontro rinnovando la tradizione di ritrovarsi a chiacchierare e scambiare battute in piazza, mangiare insieme sui grandi tavoli e ballare, magari discutendo sulle origini e le varianti del piatto più livornese e più conosciuto della tradizione locale.

Nei tre giorni dell'evento ci sarà musica legata al mare ed ai ricordi dell'estate, uno show di comici toscani e lo show cooking “Il cibo è allegria” (sabato 20 ore 18,30, piazza Monte alla Rena) a cura della chef di Slow Food Silvia Volpe e del food blogger e gastronomo Calogero Rifici, che faranno poi degustare i piatti proposti.

"Tre anni fa abbiamo scelto il cacciucco come simbolo della nostra cucina locale pensando a quante storie poteva racchiudere nelle sue ricette, diverse a seconda di quello che gli uomini pescavano e le donne poi cucinavano in anni difficili ed in situazioni di disagio – spiega l’assessora al turismo e commercio Licia Montagnani – ancora una volta affidiamo al cibo il compito di raccontare la nostra storia, dei nostri paesaggi, dei nostri prodotti, delle nostre eccellenze ed anche delle nostre difficoltà, che però racchiudono la fierezza ed il coraggio di chi respira il salmastro ogni giorno".

Venerdì 19 maggio gli stand aprono dalle 17 alle 22, mentre sabato e domenica dalle 10 del mattino. Il “RistoPiazza” è aperto venerdì sera, sabato e domenica a pranzo e cena. Per prenotazioni: 3389637708.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

CORONAVIRUS

Politica

Cronaca