Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:CECINA13°17°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 11 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Mediterraneo centrale: perché per i migranti è la rotta più pericolosa al mondo

Attualità martedì 20 febbraio 2018 ore 15:30

A Solvay nuova rotatoria in costruzione

Operai al lavoro all'incrocio tra via Champigny Sur Marne e via Musselburgh per realizzare una rotatori. Ecco come cambierà la viabilità



ROSIGNANO — Nell’ambito del progetto di riqualificazione del centro di Rosignano Solvay Piu Ways è partito il primo cantiere per la realizzazione della rotatoria in via Champigny Sur Marne - Via Musselburgh. Si tratta anche del primo degli interventi sulla mobilità sostenibile previsti entro luglio 2018, per un importo complessivo di 795mila euro, con appalto affidato alla Ditta F.lli Fegatilli (Palaia).

La rotatoria, di tipo compatto con diametro esterno di 23 metri, ha lo scopo di fluidificare il transito dei mezzi pubblici e rendere maggiormente sicura la circolazione urbana nell’intersezione tra le due vie. Nell’ambito del Piu è prevista la modifica degli ingressi e delle uscite al capolinea del Trasporto Pubblico Locale in piazza Musselburgh creando due entrate dalla via Aurelia e un‘unica uscita in via Musselburgh, in modo che tutti i mezzi pubblici del TPL in partenza dal capolinea dovranno procedere in via Musselburgh e dirigersi verso via Champigny.

Piu Ways è il progetto del Comune per riqualificare il centro urbano di Rosignano Solvay, creando nuovi spazi di partecipazione e incontro per i cittadini. E’ finanziato complessivamente per oltre 6,5 mln di euro, di cui 4 mln di risorse del POR FESR 2014 – 2020 assegnate dalla Regione Toscana nell’ambito dei Progetti di Innovazione Urbana e 2,5 mln di fondi propri del Comune.

 Nel 2018 vengono avviati i cantieri di: Music Box (ricostruzione dell’immobile ex spogliatoi tamburello) nell’area Le Creste; Social Agorà e Plein Air (nuovi spazi e aree pedonali in piazza della Repubblica e via della Repubblica); mobilità sostenibile (sottopasso via del Fante, aree pedonali e percorsi ciclabili sulla via Aurelia); Innova Lab dei saperi (ex Biblioteca di via del Popolo).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

CORONAVIRUS