Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:47 METEO:CECINA19°22°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 27 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gasdotto Nord Stream perde, il video del mar Baltico che gorgoglia

Attualità venerdì 15 maggio 2015 ore 08:00

Pronto Soccorso: 5 in più fra oss e infermieri

La Usl 6 ha anche deciso di riportare il dottor Pennati alla guida a tempo pieno della struttura e spiega cosa è stato fatto per l'ermergenza territoriale



CECINA — In merito alla attuale situazione del Pronto Soccorso di Cecina, la Direzione Aziendale USL 6 comunica in una nota di aver deciso di riportare il dottor Paolo Pennati alla guida a tempo pieno della struttura cecinese.

Al dottor Pennati, che la Direzione Aziendale ringrazia per il lavoro svolto, era stata affidata in maniera temporanea la direzione ad interim del Pronto Soccorso di Livorno al momento del trasferimento del dottor Mauro Pratesi, nell’ottica di assicurare la continuità della funzione direzionale; e comunque, in considerazione della rilevanza e della complessità organizzativa del P.O. di Livorno, la Direzione Aziendale ha deciso di attivare le procedure concorsuali per la copertura a tempo indeterminato della direzione del Pronto Soccorso dell’Ospedale cittadino.

Per quanto riguarda il resto del personale sanitario in servizio presso il Pronto Soccorso Cecina, l’Azienda ritiene "che la dotazione organica di medici sia congrua rispetto ai bisogni assistenziali espressi dal territorio, anche tenendo conto dell’incremento di attività legato al periodo estivo; invece, per quanto riguarda il personale infermieristico e OSS, ha previsto un rafforzamento di n.5 unità rispetto alla dotazione di base in modo da rispondere ai picchi di attività attesi nel periodo estivo",

Nella nota l'azienda spiega poi che per l'emergenza medica territoriale "il potenziamento deciso dalla Direzione Aziendale è costituito dall’attivazione della Guardia Medica Turistica a partire dal 15 giugno a Marina di Castagneto Carducci ed a Marina di Bibbona, nonché dall’attivazione di una postazione aggiuntiva di ambulanza medicalizzata a Donoratico, con servizio h24 nei mesi di luglio ed agosto, h12 dal 15 giugno al 30 giugno e nella prima quindicina di settembre; il medico in servizio in questa postazione aggiuntiva garantirà anche i trasferimenti assistiti dal Pronto Soccorso di Cecina al P.O. di Livorno, liberando da questo gravoso impegno il personale medico del Pronto Soccorso cecinese, lasciandolo totalmente impegnato sulle attività assistenziali dello stesso Pronto Soccorso".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La decisione in vista delle previsioni meteo. Il sindaco Samuele Lippi evidenzia la necessità di tutelare in tutti i suoi ambiti il fiume
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità