QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 18°32° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 16 agosto 2018

Attualità venerdì 27 luglio 2018 ore 06:30

​Tre medici di famiglia cessano l'attività

I dottori operano sul territorio di Livorno e Cecina. Gli assistiti dovranno effettuare una nuova scelta del medico. Le procedure



LIVORNO — Tre medici di famiglia operativi sul territorio di Livorno e Cecina cesseranno nei prossimi giorni la loro attività. In particolare: 

- da martedì 31 luglio cesserà l’incarico il dottore Giorgio Sardano della Aggregazione Funzionale Territoriale (Aft) 2 di Livorno;
- da martedì 31 luglio cesserà l’incarico la dottoressa Elena Nencioni della Aggregazione Funzionale Territoriale (Aft) 6 di Cecina Val di Fine Rosignano;
- da venerdì 3 agosto cesserà l’incarico il dottore Matteo Massei della Aggregazione Funzionale Territoriale (Aft) 6 di Cecina Val di Fine Rosignano.

Dal giorno successivo alla data di cessazione del proprio medico di famiglia gli assistiti dovranno effettuare una nuova scelta del medico.

Nella Azienda USL Toscana nord ovest è possibile effettuare l'operazione di iscrizione/cambio del medico direttamente dal proprio computer o dai dispositivi mobili come smartphone e tablet, senza la necessità di recarsi fisicamente allo sportello azzerando quindi le file e con la massima libertà di orario.

Al Servizio on line si accede tramite:
1. Web collegandosi al portale Open Toscana su PC, tablet e smartphone
2. App SmartSST di Regione Toscana per smartphone e tablet scaricabile su Play Store o Apple Store
3. Totem PuntoSI disponibili presso le Aziende sanitarie (consulta l’elenco)

Il portale Open Toscana, permette l'accesso alla funzionalità di scelta del medico, alla sezione “Servizi Toscana” e quindi “Salute”, utilizzando, per autenticarsi, il sistema di identità digitale Spid oppure, se si è in possesso di lettore di smart card tramite la tessera sanitaria e il pin rilasciato al momento della attivazione.

In alternativa sarà necessario rivolgersi agli sportelli dedicati all’anagrafe sanitaria presenti nei centri socio sanitari.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca