Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Sport domenica 14 dicembre 2014 ore 12:28

I ragazzi di Campanella si preparano alla sfida

Dopo aver perso il derby, un big match stasera al Palapoggetti: la Gr Services affronta un avversario storico



CECINA — Quattro giorni dopo la pesante sconfitta di Livorno, il calendario impone di tornare a giocare ai ragazzi della Gr Serivices di Cecina. Questa sera, 14 dicembre, al Palapoggetti, sul parquet di casa, i rossoblu affronteranno l’USE Empoli.

Davanti al proprio pubblico cercheranno di mantenere l’imbattibilità casalinga. Uscito dal campionato di serie B il Castelfiorentino, l’USE Empoli resta l’avversario storico dei rossoblu; un avversario sempre ostico da affrontare sia in casa che fuori, con il quale le partite si sono spesso decise per una azione o poco più. Anche oggi, sulle tavole del PalaPoggetti ci aspettiamo una “battaglia” sportiva di alto contenuto, anche perché la formazione di Angelucci, dopo un avvio di campionato stentato, si è messa a girare a mille, con 4 vittorie nelle ultime 5 gare. Persa sotto canestro la coppia Ravazzani — Delli Carri, l’USE ha portato alla corte di Angelucci quella formata da Nobile, ex Montegranaro, e da Fattori, ma l’ex rossoblu e la società empolese si sono separati dopo alcune settimane di campionato, con l’arrivo ad Empoli del romano Pierangeli, che militava nel Latina. Un’altra aggiunta, nel reparto esterni, è il 22enne Melosi, proveniente da Fucecchio. Il resto del roster vede le conferme dello storico capitano Ghizzani, oltre a quelle di Mariotti, Terrosi, Sesoldi, Berni e dell’altro ex rossoblu Cappa.
Nell’ultima gara disputata l’USE ha disposto con relativa facilità della Sangiorgese, dopo un avvio di gara al piccolo trotto. Mariotti è il miglior marcatore dei suoi con 14,3 punti per gara, ed in doppia cifra media c’è anche l’ultimo arrivato Pierangeli, a quota 13,8. Mariotti è il leader dei suoi colori anche per quanto riguarda i recuperi e gli assist distribuiti, mentre Nobile è il miglior rimbalzista con quasi 8 palloni arpionati a partita.
La caratteristica migliore della formazione ospite è però la coesione e la voglia di lottare per tutti i 40 minuti della gara, una caratteristica che dovranno confermare anche i ragazzi di Campanella per poter uscire vittoriosi da questa sfida. Dopo i due minuti giocati, in emergenza, da Bruni a Livorno, forse il play rossoblu potrà dare maggiore contributo nella gara di oggi, ma lo potremo vedere solo al momento. Per il resto la sequenza ravvicinata delle gare, non rappresenta certo la migliore soluzione per curare i malanni dei singoli, ma tutti dovrebbero essere in campo. Arbitreranno la gara Benatti di Modena e Bonetti di Ferrara.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 1.476 su 12.562 tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità