Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:CECINA9°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
La lezione di Burioni: «Variante Omicron? Dobbiamo da un lato stare attenti e dall'altra vaccinarci»

Attualità domenica 03 novembre 2019 ore 13:00

Mareggiate, l'allerta meteo diventa arancione

Foto di repertorio

E' in corso un progressivo peggioramento del meteo dal pomeriggio con l'arrivo di mareggiate sulla costa e nelle isole dell'Arcipelago toscano



FIRENZE — Mentre è in corso per tutto il giorno l'allerta meteo con codice giallo in tutta la Toscana per temporali e rischio idrogeologico, arriva un graduale peggioramento in particolare sulla costa e nelle isole dell'Arcipelago. Infatti per la costa e le isole toscane, come segnalato dalle previsioni diffuse dal Consorzio Lamma, sono previste forti mareggiate a partire dal pomeriggio di oggi (leggi qui l'articolo).

Nel frattempo dalla Sala operativa unificata regionale è stata emanata un'altra allerta meteo con codice arancione per mareggiate in vigore dalla mezzanotte di questa sera fino alle ore 13 di Lunedì 4 Novembre. Sono attese raffiche di vento di Ponente da 80 fino a 100 chilometri orari.

L'allerta per mareggiate riguarda tutta la costa toscana, anche se all'isola d'Elba e a nord dell'isola è con codice arancio mentre a sud invece risulta con codice giallo.

Per quanto riguarda i collegamenti marittimi fra l'Elba e Piombino risultano cancellate la corse Toremar dell'aliscafo e il traghetto per Cavo delle ore 13,10.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno i nuovi casi di Covid-19 sono 63, mentre in Toscana sono stati accertati complessivamente 595 nuovi positivi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità