QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 17°23° 
Domani 16°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 23 settembre 2018

Attualità martedì 27 gennaio 2015 ore 07:10

Consiglio comunale per il Giorno della memoria

Gli studenti del Fermi racconteranno la loro esperienza a bordo del treno della Memoria. Tra gli altri punti all'ordine del giorno l'elezione del vicepresidente



CECINA — Istituito con legge della Repubblica Italiana nel 2000 in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, oggi, 27 gennaio, ricorre il Giorno della Memoria e anche a Cecina sono in programma varie celebrazioni.

"La memoria di ciò che è stato è forse la forma più nobile di omaggio ai milioni di vittime" scrive il sindaco Samuele Lippi che cita Josè Saramago: “Noi siamo la memoria che abbiamo e la responsabilità che ci assumiamo. Senza memoria non esistiamo e senza responsabilità forse non meritiamo di esistere”

In questa giornata, a partire dalle 8,30, nella sala rinnovata del Comune Vecchio in piazza Guerrazzi, avrà inizio un consiglio comunale commemorativo. Nel corso dell'assemblea alcuni ragazzi e ragazze del Liceo Fermi che hanno compiuto il viaggio sul Treno della Memoria ed hanno visitato il campo di concentramento di Auschwitz racconteranno la loro esperienza e le loro emozioni.

Alle 10,30 si svolgerà la seconda parte del Consiglio comunale. Fra i punti all'ordine del giorno: la surroga del consigliere del M5S, l'elezione del Vicepresidente del Consiglio Comunale, la nuova composizione delle Commissioni; la designazione di Membri e Presidente della Commissione di Garanzia e Controllo; la risposta all'interrogazione presentata dalla Consigliera Tovani sul Porto di Cecina e sulla sicurezza del fiume e l'ordine del giorno presentato dal Consigliere Imbroglia sul Presidio Ospedaliero della Bassa Val di Cecina.

Per quanto riguarda, invece, la Giornata della Memoria, sono in programma altre iniziative organizzate sul territorio e patrocinate dal Comune di Cecina. A cura dell’Associazione Lanterne Magiche è prevista la proiezione al Cinema Tirreno del film “Storia di una ladra di libri” rivolta ai ragazzi delle scuole medie e delle superiori. Nel pomeriggio alle ore 17,30 presso il Teatro comunale si terrà una drammatizzazione musicale curata dagli alunni della Scuola Media Galilei in collaborazione con l’ANPI provinciale di Livorno.

Sempre nell’ambito di queste celebrazioni si terrà anche una rappresentazione teatrale in programma giovedi 5 febbraio alle ore 21,00 e venerdi 6 febbraio matinèe per le scuole, Jacob Olesen dal titolo PRIMO, tratto dal libro “Se questo è un uomo” di Primo Levi - regia Giovanni Calò.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca