Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:59 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità mercoledì 14 settembre 2016 ore 15:30

Taglio del nastro per il nuovo parcheggio

La struttura interrata in via Risorgimento è stata inaugurata. Trentuno posti auto a pagamento, uno per disabili e 18 stalli gratuiti per motori



CECINA — Inaugurato il nuovo parcheggio interrato posto fra via don Minzoni e corso Matteotti. Alla cerimonia di taglio del nastro erano presenti l'assessore alla mobilità Paolo Biasci, il presidente della Coop Nuovo Futuro Marco Agostini, altri dirigenti della cooperativa accompagnati dagli ausiliari del traffico e il comandante della Polizia Municipale Armando Ore.

L’operazione è legata all’immobile realizzato in via II Risorgimento dalla società Marina di Salivoli srl che ha ceduto al Comune una parte di parcheggio seminterrato e altri posti auto (circa 30) nell’area sosta esterna adiacente all’edificio e già utilizzati da tempo.

“Questi nuovi posti auto – ha dichiarato l’assessore Biasci – per la loro collocazione nel cuore commerciale della zona urbana e per la tipologia di offerta: al coperto e con un sistema di videosorveglianza attivo, rappresentano senza dubbio un servizio aggiuntivo e una risposta alle esigenze sempre in aumento di aree di sosta. Inoltre le tariffe applicate, analoghe a quelle del centro cittadino, prevedono tuttavia abbonamenti leggermente più economici rispetto agli altri. Stiamo altresì organizzandoci per riservarne alcuni agli alberghi della zona, come da sollecitazione degli stessi. C’è voluto un pochino di tempo perché tutti gli adempimenti necessari al caso fossero conclusi, ma da oggi il parcheggio è fruibile e aperto al pubblico e ha un gestore che ne controlla l’utilizzo che è la Nuovo Futuro, cooperativa che si è aggiudicata l’appalto”.

Come sottolinea lo stesso presidente Marco Agostini della Coop Nuovo Futuro: “Siamo soddisfatti che il rapporto di collaborazione con il Comune di Cecina, peraltro ultraventennale nel campo della mobilità, si aggiunga di un ulteriore tassello grazie alla gestione di questi nuovi posti auto. Abbiamo installato il parcometro, che si trova all’entrata e soprattutto abbiamo montato un sistema di videosorveglianza, come previsto fra gli adempimenti a nostro carico; un elemento quest’ultimo che fornisce una garanzia in più ai conduttori e fruitori dell’area. Adesso l’impianto è a regime ed è a disposizione dei cittadini e dei turisti”.

Fra i 31 nuovi posti auto, uno è riservato ai disabili e vi sono poi 18 stalli per i ciclomotori.

Le tariffe, analoghe a quelle del centro, nella fascia 8-20 sono di 0,50 euro per la prima e seconda mezz’ora e 1,50 euro per ogni ora e frazione successive dalla prima. Nella fascia notturna 20-8 importo forfettario di 3 euro.

Previsti anche gli abbonamenti: giornaliero di 10 euro, settimanale di 50 euro e mensile di 130 euro. Nei festivi parcheggio libero. In caso di violazioni il gestore segnalerà alla Polizia Municipale che interverrà applicando il codice e i regolamenti in vigore.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una segnalazione ha fatto intervenire la Polizia Municipale che ha sorpreso l'uomo con le buste della spesa. E' scattata la denuncia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

Attualità