Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:12 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 19 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Politica venerdì 27 gennaio 2023 ore 12:43

"Compensazioni per ospedali Valli Etrusche e Elba"

Chiara Tenerini

Tenerini (Fi) ha presentato una mozione per chiedere a Giani di inserire nel suo memorandum sul rigassificatore un piano per i tre ospedali locali



CECINA — La deputata e consigliera comunale di Forza Italia Chiara Tenerini ha presentato una mozione per proporre a tutto il Consiglio comunale di Cecina, di avanzare la richiesta al governatore Giani di intervenire per far fronte alla difficile situazione in cui versano gli ospedali di Cecina, Piombino e Portoferraio.

Per Tenerini l'occasione potrebbe essere quella delle compensazioni per il rigassificatore nel porto di Piombino.

"Il Governatore Giani autorizza il rigassificatore a Piombino e avanza le sue richieste di compensazioni al Governo. Noi chiediamo l'impegno alla Regione, al Governatore e a chi ha autorizzato il Rigassificatore, cioè Giani, le giuste compensazioni per i nostri Ospedali. - ha spiegato - La mozione nasce dalle risultanze di un precedente atto da me presentato e approvato all’unanimità, che ha condotto al Consiglio comunale aperto di ieri. Durante la seduta ho evidenziato le enormi criticità presenti, ormai da anni, nei tre ospedali. Il progetto Ospedale delle Valli Etrusche è ormai da considerarsi un fallimento. Tali criticità sono state condivise dai rappresentanti sindacali, dal personale stesso, dai consiglieri di opposizione e dallo stesso sindaco Lippi”.

“La sfilza di numeri presentata dalla dirigente della Usl Nord Ovest, con l’intento di mettere in risalto la validità delle performance ospedaliere, non risulta in alcun modo rispondente alla realtà che i cittadini del territorio vivono ogni giorno, fatta di liste di attese interminabili, inefficienze e carenze strutturali e di personale. - ha commentato la consigliera Tenerini - Resto inoltre basita dalla risposta fornita dall’assessore regionale alla Sanità Bezzini che ha affrontato il problema parlando di un progetto ancora in corso di attuazione”.

“Chiediamo a questo punto che vengano fornite soluzioni concrete e immediate al problema. I cittadini non possono più attendere, la politica deve fornire soluzioni dopo anni di mala gestione sinistra che ha determinato un considerevole deficit di bilancio nella nostra sanità. Il governatore Giani inserisca nel suo memorandum sul rigassificatore di Piombino un piano di intervento mirato per i tre ospedali (Cecina, Piombino e Portoferraio) in grado di fornire al territorio le risposte che aspetta da anni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il direttore della riabilitazione cardiologica di Cecina sarà a Rosa in un importante convegno dedicato alla riabilitazione cardiologica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Lavoro