Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:53 METEO:CECINA22°28°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Federica Pellegrini: «Senza Matteo avrei smesso qualche anno fa»

Attualità giovedì 28 luglio 2016 ore 06:35

Quattro giorni di musica gratis

Torna Bibbona in Musica

Parte Bibbona in Musica 2016, una serie di concerti estivi fra sonorità classiche e liriche. Tutti gli appuntamenti dal 29 luglio al primo agosto



BIBBONA — Al via la rassegna musicale Bibbona in musica, una serie di concerti estivi del Comune di Bibbona organizzata dalla Daleth Concerti. Il cartellone è pronto e ha quattro appuntamenti in programma.

Apertura il 29 luglio con il duo Hindemith: Gian Marco Solarolo, oboe e Cristina Monti, pianoforte andranno in scena alle 21,30 nella sala del Comune Vecchio con lo spettacolo dal titolo Dalla lirica romantica alle songs americane, un viaggio attraverso le emozioni.

Gli artisti proporranno un programma di alto profilo culturale e al contempo fresco e accattivante. Con musiche di Schumann, Mendelssohn, Gershwin, Gardel e Bernstein.

Secondo appuntamento il 1 agosto sempre alle 21,30 e sempre al Comune Vecchio con un programma lirico che vede protagonisti il soprano Gabriella Collaveri, il giovane mezzo soprano bibbonese Amanda Ferri, il tenore Giovanni Cervelli sostenuti al pianoforte da Antonino Di Giorgio, noto musicista cecinese.

Il programma propone vari periodi e stili che partendo dalla vocalità ottocentesca, attraverso le arie pucciniane e francesi, arriva all’operetta e al cabaret di Kurtveil

Il terzo concerto è fissato per il 5 agosto, un vero e proprio tributo alla musica degli anni ’60, ’70 e ‘80 e coincide con l’apertura di Bibbona in arte. Appuntamento in piazza della Rocca alle 21,30. Protagonista un gruppo storico di Castagneto Carducci, I giovani Vintage, che nell’occasione si riuniscono e si avvalgono di musicisti di chiara fama come Stefano “Styve” Lunardi, Nuccio Pellegrini, Giovanni Giannini ed Emanuele Bottai.

Il progetto ha come finalità quello di sottolineare con la musica gli eventi storici legati al fenomeno musicale di tre decenni.

Tali eventi saranno ripercorsi con una proiezione a cura della Helix Pictures. In seconda serata saliranno sul palco la tribute band “Guns n’ Roses”. Ultimo concerto in programma il 24 agosto, giorno della celebrazione del patrono di Bibbona, San Bartolomeo. Alle 17 Santa Messa alla chiesa di Sant’Ilario con il coro popolare di Castagneto Carducci e l’orchestra Ensemble nuova musica sacra, Giovanni Maria Rossi.

Poi alle 21,30 concerto sempre in Sant’Ilario con il duo DissonAnce composto da Roberto Caberlotto e Gilberto Meneghin entrambi protagonisti con la filarmonica. Musiche di Bach in collaborazione con l’associazione corale voci di Santa Luce.

Ingresso gratuito per tutti gli eventi, con ambiente climatizzato per quelli previsti nella sala del Comune Vecchio.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Confesercenti: "Troppe responsabilità sulle imprese, impossibile intervento su lavoratori se la legge non lo prevede"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità