QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 12° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 13 dicembre 2017

Attualità mercoledì 29 novembre 2017 ore 17:24

Gonfalone d'argento ai re del canottaggio

Premiati con la massima onorificenza del Consiglio regionale i cantieri Filippi di Donoratico per le barche di alta qualità usate in tutto il mondo

FIRENZE — Il Gonfalone d'argento è stato consegnato dal presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani nel corso di una cerimonia che si è svolta a palazzo del Pegaso. A ricevere l'onorificenza è stata l'azienda di Donoratico fondata da Lido Filippi e oggi portata avanti dal figlio David. L'azienda, ha detto Giani, è "espressione del genio artigianale, industriale e dell’innovazione toscana”.

Le imbarcazioni dei cantieri Filippi sono note in tutto il mondo. Ai mondiali di canottaggio negli Stati Uniti, ad esempio, il 54 per cento delle barche in gara proveniva dall'azienda di Donoratico e il 65 per cento ha vinto una medaglia. 

Presenti alla cerimonia anche il consigliere dell’Ufficio di presidenza Antonio Mazzeo e la sindaca di Castagneto Carducci, Sandra Scarpellini. “È un momento di grandissimo orgoglio – ha detto Sandra Scarpellini –. I risultati straordinari di questa azienda, diventata leader mondiale indiscusso, hanno radici in una identità storica straordinaria e accompagnano l’investimento, la ricerca e l’innovazione alla cura artigianale e alla dedizione tipica della provincia”.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca