QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 14° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 06 dicembre 2016

Cronaca giovedì 11 febbraio 2016 ore 10:37

Nascosto nel buio, voleva ucciderla

L'uomo aveva espresso l'intenzione di ucciderla

I carabinieri hanno arrestato un uomo con l'accusa di perseguitare la ex moglie. Era già stato denunciato per maltrattamenti

CECINA — Si era nascosto vicino alla casa della ex moglie, e chissà come sarebbero andate le cose, se i carabinieri non fossero stati lì, pronti a trarlo in arresto dopo un lungo pedinamento. L'uomo, un albanese di 51 anni, era già stato denunciato in passato per maltrattamenti in famiglia.

Non aveva accettato la separazione e a gennaio dello scorso anno era arrivato alle mani, causando alla ex compagna una prognosi di dieci giorni. I militari lo hanno pedinato a partire dal pomeriggio di martedì. La forte rabbia lo ha spinto a dichiarare i suoi propositi in pubblico: voleva ucciderla. Gli era stato imposto il divieto di avvicinarsi alla donna, ma lui lo ha infranto, con atti persecutori che sarebbero potuti sfociare in un'aggressione. L'arresto è avvenuto alle due di notte, fra martedì e mercoledì. Per l'uomo, che si era nascosto nel buio vicino all'abitazione della ex, sono scattati i domiciliari con l'accusa di stalking.

La notizia è stata riportata da Il Tirreno.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport