QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 18° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 21 novembre 2017

Attualità giovedì 09 novembre 2017 ore 18:25

I 150 anni della Polizia municipale

Una mostra per festeggiare i 150 anni del corpo di Polizia Municipale di Cecina. Sarà aperta a tutti fino al 20 dicembre

CECINA — Una mostra per festeggiare i 150 anni del corpo di Polizia Municipale di Cecina. Ideata e curata dall'agente Corrado Cianchi, la collezione fotografica rimarrà aperta alla cittadinanza e alle visite guidate delle scuole fino al 20 dicembre presso l'ufficio di Polizia Municipale del “Comune Amico” in piazza Carducci.

Dopo tale data verrà trasferita all'interno della sede del Corpo e trasformata in mostra permanente. 

"Siamo spesso considerati come gli ultimi arrivati – ha spiegato il comandante Armando Ore durante l'inaugurazione – invece ci siamo anche noi. Un corpo che prende sempre più consapevolezza di sé, delle proprie capacità e della propria presenza sul territorio. Questa mostra, vissuta in maniera molto sentita da tutti i colleghi, mi fa sentire una persona fortunata e mi riempie di orgoglio".

La mostra raccoglie 42 scatti, oltre alla teca con una sciabola del 1867, distribuiti in ordine cronologico ritraendo la storia delle persone che si sono dedicate al controllo e alla cura della comunità attraverso i documenti autografi e le immagini anche familiari che hanno fatto la storia locale del Corpo di Polizia Municipale. 

L'agente Corrado Cianchi è stato anche autore del libro di storia locale e nazionale dal titolo “La comunità di Cecina e la sua Polizia Municipale. Evoluzione di un'istituzione al servizio del cittadino, dalla Guardia Municipale alla moderna Polizia”, pubblicato nel 2014. 

"Mi auguro – ha detto lo stesso Cianchi – di aver reso un servizio e un ricordo per i contemporanei da lasciare in eredità alle generazioni future. La storia di una comunità di persone e lavoratori fa ardere in ciascuno di noi la fiamma di un senso di appartenenza che esalta il ruolo e le responsabilità di svolgere un servizio così importante e vitale per la cittadinanza. Un'attività sempre in mezzo alle persone". 

All'inaugurazione della mostra hanno partecipato anche il sindaco Samuele Lippi, il vicesindaco Giovanni Salvini, Don Marco Fabbri, i Comandanti delle altre Forze dell'Ordine locali e rappresentanti di associazioni di categoria. 

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca