QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 18°25° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 28 maggio 2016

Attualità lunedì 18 gennaio 2016 ore 16:25

Recupero di un antico edificio storico

Si tratta del podere San Giovanni, che nel 1400 passò ai cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, noti anche come Cavalieri di Malta

BIBBONA — Al via i lavori per recuperare uno degli edifici storici del territorio comunale.

Si tratta del progetto di riqualificazione del podere San Giovanni: un edificio che nel 1400 passò ai cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, noti anche come Cavalieri di Malta. 

Struttura quindi ricca di segnali, a partire da un capitello in pietra su cui sono scolpite due teste umane, che richiamano San Giovanni Battista e San Giacomo Maggiore, due santi venerati dai Templari (ora esposte nella sede centrale della Banca di Castagneto Carducci ma che saranno ricollocate sulla struttura a fine lavori).

"Il progetto complessivo prevede il recupero di tutte le volumetrie, non solo il podere ma altri edifici annessi – spiega l’assessore alla cultura Stefania Brunetti –. Il nuovo podere sarà una struttura turistica e ricettiva, ma la parte della vecchia chiesa avrà la possibilità, in accordo con la proprietà, di avere un utilizzo semi-pubblico per eventi, conferenze o convegni in un’ottica di fruibilità di una parte importante della storia di Bibbona".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Spettacoli

Cronaca