QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 15°26° 
Domani 18°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 24 giugno 2018

Attualità mercoledì 23 maggio 2018 ore 15:36

Spiagge bianche, torna il presidio di salvataggio

Torna il presidio di salvamento acquatico a Lillatro - Spiagge bianche. Rinnovata la convenzione con i vigili del fuoco



ROSIGNANO MARITTIMO — Il Comune di Rosignano, in vista dell’avvio della stagione balneare, rinnova la convenzione con il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Livorno per potenziare i dispositivi di protezione e sorveglianza del litorale per l’estate.

Lo schema di convenzione, approvato dalla Giunta Comunale, prevede che sia predisposto un presidio acquatico con moto d’acqua, in grado di coprire ampi tratti di mare davanti alla spiaggia libera in località Lillatro a Rosignano Solvay, per potenziare il livello di sicurezza dell’area. Infatti la zona della Spiagge Bianche in estate è meta di un forte afflusso turistico, in particolare oltre i bagnanti ci sono molti appassionati di sport acquatici quali surf, kite surf, sup ecc., che richiedono un elevato grado di sorveglianza a causa anche delle correnti marine presenti nello specchio acqueo.

Il servizio era stato già affidato nel corso delle stagioni estive 2016 e 2017 per lo stesso tratto di spiaggia, ed ha funzionato con esito positivo nei fine settimana di luglio ed agosto.

La convenzione, che sarà sottoscritta al Comune di Rosignano e dal Prefetto di Livorno (in qualità di rappresentante del Ministero dell’Interno - Dipartimento dei Vigili de Fuoco), disciplina la predisposizione del presidio acquatico, e le sue modalità di funzionamento e gestione, e prevede un impegno di spesa di 5mila euro. Il presidio sarà in funzione il sabato e la domenica ore 10-17 dal 21 luglio al 19 agosto e mercoledì 15 agosto 2018.

“Anche per quest'anno, grazie alla disponibilità del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Livorno, riconfermiamo il servizio di salvamento acquatico, molto apprezzato dai frequentatori del litorale interessato – afferma l’assessore all’ambiente Daniele Donati – si tratta di un presidio importante per la sicurezza dei cittadini e dei turisti che frequentano la zona del Lillatro e delle Spiagge Bianche, un valido supporto alle postazioni di salvamento da terra storicamente istituite dall'amministrazione con la supervisione delle Guardia Costiera”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cronaca

Attualità

Attualità