QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°20° 
Domani 14°28° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 27 giugno 2016

Politica domenica 27 marzo 2016 ore 12:59

Il no del M5s al rigassificatore arriva in Senato

Un rigassificatore (foto d'archivio)

Interrogazione dei senatori pentastellati. Le parole dei consiglieri comunali Elisa Becherini, Mario Settino e Francesco Serretti

ROSIGNANO M.MO — Il Movimento cinque stelle non vuole il rigassificatore di Rosignano: "Lo abbiamo detto e ribadito più volte - ha spiegato il capogruppo Elisa Becherini - che non ci saremmo fermati alle parole, la nostra opposizione alla realizzazione del rigassificatore a Rosignano è stata chiara e trasparente fin dall'inizio, come pure la nostra volontà di fare qualsiasi cosa sia in nostro potere per fermare questo progetto che rappresenta una tomba lo sviluppo turistico e una minaccia per la sicurezza e la salvaguardia del nostro territorio. Ci siamo immediatamente attivati, fin dallo scorso gennaio, per informare i cittadini, pubblicando sulla stampa la nostra ferma opposizione al progetto e chiedendo immediatamente che il sindaco informasse i cittadini di quanto stava accadendo e siamo stati i primi a dichiarare pubblicamente la nostra contrarietà".

"Successivamente - ha aggiunto Serretti - abbiamo aderito e collaborato con il Comitato "No Rigassificatore", che raccoglie varie realtà civili e sociali del nostro Comune, mantenuto una costante opposizione al progetto in consiglio comunale, attivandoci anche per portare le nostre istanze e quelle del territorio prima in Regione, attraverso la pronta e preziosa collaborazione dei nostri portavoce consiglieri del M5S Toscana, con lo svolgimento di un incontro pubblico per i cittadini, per poi arrivare in Parlamento con l'interrogazione firmata e presentata dai Senatori del Movimento 5 Stelle Gianni Girotto, Sara Paglini, Laura Bottici, Daniela Donno, Mario Michele Giarusso, Gianluca Castaldi, Enrico Cappelletti, Sergio Puglia, Vincenzo Santangelo e Nicola Morra".

La conclusione del ragionamento è stata affidata a Settino: "Il M5S è l'unica forza politica che non ha avuto alcuna esitazione a denunciare tutte le criticità di questo progetto e qualsiasi altro che preveda la costruzione di un rigassificatore a Rosignano. Noi ci siamo, prima di ogni altra cosa siamo cittadini e come tali dobbiamo tutti far sì che la voce più importante su ogni tema che riguarda il nostro territorio sia la nostra e non quella di chi vuole solo ed unicamente sfruttarlo".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità