QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13°15° 
Domani 11°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 01 ottobre 2016

Spettacoli domenica 17 gennaio 2016 ore 13:00

Armunia, via alla stagione al castello

Parte oggi pomeriggio nella pittoresca cornice di Castiglioncello il cartellone di spettacoli teatrali della compagnia di Rosignano Marittimo

ROSIGNANO — La stagione di Armunia prende il via oggi pomeriggio alle 16,15, nella tensostruttura di Castello Pasquini a Castiglioncello. E lo fa con uno spettacolo dedicato alle famiglie: Zac colpito al cuore della compagnia ATGTP, Associazione Teatro Giovani Teatro Pirata.

La storia è quella di uno scrittore d’avventure, Zac, sicuro di sé e abile nell’inventare storie di draghi e cavalieri coraggiosi. Alla fabbrica delle storie, dove lavora Zac, ad ogni uovo verde che esce dal gallo delle storie, corrisponde un nuovo racconto. 

La penna di Zac è come la bacchetta di un direttore d'orchestra: dirige con abilità draghi e cavalieri, come fossero una melodia. Finché il gallo delle storie non gli recapita un uovo rosso, come l'amore. Zac, allergico alle storie sdolcinate, ne inventa una senza lieto fine, dove due conigli innamorati non riescono a sposarsi a causa di una volpe affamata. Perfetto, finché non gli chiedono di scrivere una storia d’amore. Ma l’amore non fa per lui: “L’amore non ha nulla in comune con il coraggio e l’avventura!” Lo scrittore dal “cuore di ghiaccio” si ritroverà, suo malgrado, coinvolto in una storia tra sogno e realtà, fatta di conigli che si vogliono sposare, tenere effusioni, canzoni sdolcinate e promesse di matrimonio: proprio la storia rifiutata da Zac! Il suo racconto d'amore non và bene e Zac, stremato dal tentativo di creare una storia che non è nelle sue corde, s'addormenta. Mentre sogna, arriva l'Ominodeisogni al quale nulla si può nascondere, neanche la fame d'amore che Zac cela nel suo cuore. L'Ominodeisogni decide di aiutarlo a farla venire fuori. Nel sogno i personaggi abbozzati nella carta, prendono vita davanti al loro creatore che coinvolto nella vicenda verrà colpito al cuore dai loro sentimenti e cambierà le sorti di tutti mentre specchiandosi nella volpe comprenderà di essere come lei, affamato…ma d'amore. Il problema è che il nostro scrittore ha chiuso sotto chiave il proprio cuore e non lo vuole ammettere. E allora, cosa farà Zac in questa storia d’amore? Cederà al richiamo della volpe che risolve tutto in un boccone? Oppure troverà il coraggio di liberare il proprio cuore? Ma per fare questo ci vuole coraggio! In scena un attore e dei muppets animati a vista, un dialogo tra elementi reali e simbolici come fossero i personaggi di un sogno. Una scena essenziale, una storia costruita con elementi semplici, ma vivi e veri che sanno parlare a tutti di un tema che va dritto al cuore: la paura di amare.

Lo spettacolo è di Simone Guerro, Marco Lucci, Enrico De Meo con Marco Lucci, Enrico De Meo. La regia è di Simone Guerro, i muppets e i burattini Marco Lucci. Gli oggetti di scena sono di Ayumi Makita, mentre le scenografie sono di Frediano Brandetti e le musiche di Simone Guerro.

Lo spettacolo è consigliato a bambini dai 6 ai 10 anni e dura circa 50 minuti. Al termine ci sarà la merenda, offerta da Agriturismo Antica Fonte Località “Le Fabbriche” Rosignano Marittimo.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca