QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 18°32° 
Domani 19°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 20 luglio 2018

Cronaca giovedì 04 gennaio 2018 ore 07:05

Entra in tribunale brandendo un coltello

La donna cecinese di 53 anni ha detto al vigilante di avere un appuntamento con un avvocato, ma l'edificio era vuoto. Disarmata e arrestata



LIVORNO — È entrata nel palazzo del tribunale in via Falcone e Borsellino dicendo ai vigilanti di avere un appuntamento con il suo avvocato, ma in questo periodo le udienze sono sospese e l'edificio è quasi vuoto. La donna, cecinese di 53 anni, è apparsa fin da subito agitata. In qualche modo è riuscita a salire al primo piano dove ha estratto dalla borsa un coltello e ha iniziato a minacciare il vigilante che l'aveva inseguita.

L'agente è riuscito a disarmare la donna e a chiamare la polizia. La 53enne è stata quindi arrestata con l'accusa di lesioni, minacce e detenzione di arma atta ad offendere.

L'episodio è avvenuto sabato scorso e martedì mattina si è svolta l'udienza di convalida davanti al giudice. La donna dovrà rimanere nel carcere femminile Don Bosco di Pisa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Sport