QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 19°33° 
Domani 17°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 02 luglio 2016

Sport venerdì 26 febbraio 2016 ore 15:00

Volley Cecina conquista il Marchio Argento

Un momento della premiazione

La società ha partecipato al sesto bando del progetto federale. Il premio ne certifica l'attenzione e la qualità verso il mondo della pallavolo

CECINA — Il "Mandela Forum" ha ospitato nel pomeriggio di martedì 23 febbraio la consegna delle Certificazioni di Qualità del Settore Giovanile per il biennio 2016-2017. Il riconoscimento va alle società toscane che hanno rispettato i canoni dettati dalla Fipav; gli attestati premiano l’impegno e il lavoro delle realtà più floride e attente agli aspetti più importanti per la pallavolo odierna.

Le società che hanno partecipato al sesto bando del progetto federale e hanno vantato tutti i criteri, hanno ricevuto la certificazione in tre distinte categorie e precisamente Oro, Argento o Standard. Tra queste il Volley Cecina, presente con il vicepresidente Barbara Marconi, cui è stata consegnata la certificazione recante il Marchio Argento alla presenza del presidente del Comitato regionale toscano, Elio Sità, di Andrea Lucchetta, già individuato dalla Federvolley quale "uomo-immagine" del Progetto S3, ma anche del presidente del comitato di Livorno, Giuseppe Cornelio.

Grande soddisfazione nell'ambiente del Volley Cecina per l'avvenuto conferimento proprio del Marchio Argento che a livello provinciale condivide con il Torretta Volley Livorno a conferma della grande mole di attività svolta da questi due sodalizi dell'area tirrenica.

L'iniziativa ha visto crescere la sua importanza con il passare degli anni: Al fine di rendere sempre migliore il processo di certificazione la grande novità del sesto bando è stata l'introduzione della procedura online per la compilazione delle schede di partecipazione, innovazione molto apprezzata dalle società che hanno risposto in maniera massiccia.

Sono state infatti 763 le richieste di adesione al progetto. Attraverso il form online ogni club ha inserito i dati relativi ai quadri di attività presi in considerazione per la valutazione finale: 1. Area Reclutamento, 2. Risultati Tecnici, 3. Settore Tecnico e Dirigenziale, 4. Settore Sanitario, 5. Progetti Scolastici, 6. Partecipazioni e Organizzazione tornei conferenze, 7. Beach Volley, 8. Sitting Volley, 9. Area Comunicazione, 10. Area Progetti Etici e Solidali.

Ben 622 i sodalizi che compilando correttamente la scheda di partecipazione sono stati verificati, dopo un proficuo confronto con i Comitati Territoriali, invitati a partecipare attivamente. A conclusione dell'accurato e attento processo di valutazione 357 sono risultate le società che hanno ottenuto, in base a determinate soglie di punteggio, i diversi marchi di qualità. 10 i club che possono vantare il riconoscimento più prestigioso quello Oro, mentre 92 hanno conseguito il marchio Argento e 255 quello Standard.

Questo l'elenco delle 10 società certificate con il Marchio Oro: Volley Bergamo (F), Volley Milano (M e F), Pro Patria Milano (F), Asd Scuola di Pallavolo Anderlini (M e F), Asd Energy Volley (M e F), Gs Porto Robur Costa (M), As Volley Lube (M), Asd Snoopy Pallavolo (F), Asd Volleyrò Casal de Pazzi (F), Asd Volleyrò (F).

In Toscana non figura assegnato alcuna Marchio Oro e il Marchio Argento è stato conferito, oltre al Volley Cecina e al Torretta Volley Livorno, all'Eurodue Firenze, alla Rinascita Volley Firenze, al Firenze Volley, alla Folgore San Miniato, all'Ospedalieri Pisa ed ai Lupi Santa Croce.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità