QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°22° 
Domani 13°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 31 maggio 2016

Attualità giovedì 06 agosto 2015 ore 14:25

Consorzio di bonifica: 2 milioni di euro di lavori

Investiti su tutto il comprensorio per i lavori estivi di manutenzione ordinaria sui corsi d'acqua e per la prevenzione dei rischi

CAMPIGLIA MARITTIMA — Il Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa informa che nel periodo estivo intensifica le sue attività di manutenzione del corso d'acqua e salvaguardia del territorio. 

Il programma di manutenzione ordinaria che il personale dell'Ente è impegnato a realizzare, prevede un investimento di circa 2milioni e 300mila euro nel comprensorio. 

Il programma di manutenzione dell'estate riguarda tutto il territorio, da nord a sud passando per l'Isola d'Elba. A nord 485.000,00 euro in conto terzi e 334.000,00 in amministrazione diretta, a sud 483.000,00 euro investiti per lavori conto terzi e 315.000,00 in amministrazione diretta, all'Isola d'Elba 301.000,00 euro a finanziamento dei lavori eseguiti da ditte esterne e 360.000,00 gli interventi portati a termine dal Consorzio stesso.

Un milione di euro previsti sarà in amministrazione diretta, attraverso lavori eseguiti con personale e mezzi propri, mentre il resto (1.300.000 euro) sarà impiegato per lavori affidati a ditte conto terzi sulla base del Protocollo di intesa firmato dal Consorzio 5 Toscana Costa e dalle Associazioni degli agricoltori ed in particolare C.I.A., Coldiretti, Unione Agricoltori, Legacoop Agroalimentare, Fedagri Confcooperative, Ue Coop. 

Il protocollo datato 22 aprile stabilisce l'impegno e si pone l'obiettivo di realizzare economie di gestione e di avvalersi di competenze presenti sul territorio di competenza per finalità di comune interesse, affidando preferibilmente i lavori di manutenzione ordinaria agli imprenditori agricoli, di cui all’articolo 2135 del codice civile, appartenenti al consorzio, iscritti al registro delle imprese e che operano nel territorio del comprensorio di riferimento. 

L'obiettivo del Consorzio di Bonifica è "lavorare per la tutela e la salvaguardia del territorio, per la manutenzione e la difesa dell'ecosistema ambientale, non dimenticando la sicurezza dei cittadini". “Un investimento importante di oltre 2 milioni – ha dichiarato il presidente del Consorzio 5 Toscana Costa Giancarlo Vallesi – che sottolinea l'importanza della presenza e dell'attività di un ente di vicinanza in grado di intervenire concretamente e apportare un contributo irrinunciabile alla tenuta del territorio in tutti i momenti dell'anno, a maggior ragione durante la stagione estiva quando si gioca buona parte dell'economia della costa”.

Il Consorzio di Bonifica 5 Toscana Costa, lo ricordiamo, è nato il 27 febbraio 2014 dopo la soppressione dei precedenti Consorzi Alta Maremma, Colline Livornesi e all'acquisizione delle funzioni di bonifica esercitate dall'Unione Montana Val di Cecina. I Comuni che ricadono nel Comprensorio 5 Toscana Costa sono: Provincia di Livorno Livorno, Rosignano, Cecina, Bibbona, Collesalvetti, Castagneto Carducci, Sassetta, Suvereto, San Vincenzo, Campiglia M.ma, Piombino, Campo nell'Elba, Capoliveri, Marciana, Marciana Marina, Porto Azzurro, Portoferraio, Rio Marina, Rio Nell'Elba e Isola di Capraia; Provincia di Grosseto: Monterotondo Marittimo, Follonica, Scarlino, Castiglione della Pescaia, Gavorrano, Massa Marittima e Montieri; Provincia di Pisa: Orciano Pisano, Santa Luce, Castellina Marittima, Riparbella, Montescudaio, Guardistallo, Casale Marittimo, Chianni, Montecatini Val di Cecina, Volterra, Pomarance, Monteverdi Marittimo e Castelnuovo Val di Cecina; Provincia di Siena: Casole e Radicondoli.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità