QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 18°25° 
Domani 18°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 28 maggio 2018

Sport mercoledì 09 maggio 2018 ore 08:30

Ultima chiamata per i Trappers

Partita decisiva quella di domenica prossima. Se i padroni di casa vincono probabilmente avranno l'accesso ai play off di football a nove



CECINA — Si terrà domenica alle 15.30 presso il campo sportivo “Athos Martellacci” di San Pietro in Palazzi, Cecina, il match valevole per l’ultima giornata di regular season del Campionato Nazionale di Football a Nove. I Trappers Cecina ospiteranno gli Steelers Terni per quello che si prospetta come un match dall’altissimo tasso di spettacolarità. I giocatori di casa, infatti, si giocano molto più che una semplice partita: uscire dal campo con una vittoria significherebbe con molta probabilità arrivare, per la prima volta da trent’anni a questa parte, alla fase finale del campionato. Vorrebbe dire playoff.

La gara, però, è tutt’altro che semplice. Il numero 0 nella casella vittorie degli ospiti non può e non deve ingannare: Terni è una squadra di blasone formata da giocatori che sono dei veri e propri guerrieri. Basti pensare al fatto che stanno affrontando questi ultimi impegni con un roster ridotto all’osso ma questo non gli ha impedito di dare del filo da torcere a tutte le squadre del girone. La gara d’andata testimonia quanto detto: il 35 a 28, maturato solo all’overtime (i tempi supplementari del football), la dice lunga sulla tenacia e sullo spirito degli “uomini di acciaio”. Serviranno i migliori Trappers per avere ragione degli uomini di Coach Limongelli e portare per la prima, storica, volta dalla rinascita avvenuta nel 2012, la squadra del Presidente Tarchi ai playoff.

Il match, dunque, ma anche il sociale, perché i Trappers, sempre attenti alle tematiche di questo tipo, hanno deciso di creare un vero e proprio evento nell’evento per la giornata di domenica. Il Supporting Day in favore dell’associazione “Il Mio Amico Speciale”: creata per favorire l’inserimento sociale dei bambini con disabilità e aiutare le famiglie per far sì che questi vivano una vita il più “normale” possibile.

L’appuntamento dunque è per domenica, dalle ore 14.30, per vivere una giornata di sport e solidarietà e spingere con il tifo di tutto il pubblico cecinese i giocatori rossoblu verso il sogno playoff. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro