QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 24°32° 
Domani 22°35° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 26 giugno 2016

Attualità martedì 26 gennaio 2016 ore 16:40

Il giorno della memoria per non dimenticare

Tante le iniziative in programma in tutto il territorio. Tra film, spettacoli teatrali, incontri e dibattiti. Il commento della sindaca Scarpellini

CASTAGNETO CARDUCCI — Il 27 gennaio si celebra il “Giorno della Memoria”. La Repubblica italiana, infatti, riconosce il giorno 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", per ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, e a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.

"La memoria è l'esperienza del vissuto, porta il passato nel presente, impedisce l'oblio - sottolinea la sindaca Sandra Scarpellini -. Anche a Castagneto Carducci, l’amministrazione comunale ha voluto significare la ricorrenza del Giorno della Memoria organizzando una serie di iniziative con l’obiettivo di evidenziare i meccanismi di creazione degli stereotipi e dei pregiudizi, mettendo al centro il principio di responsabilità individuale, che anche oggi è l'antidoto più efficace per impedire il ripetersi delle tragedie del Novecento e per contrastare l'antisemitismo ed il razzismo presenti nella società europea”.

In particolare, in collaborazione con il Comitato ANPI Castagneto Carducci, Sezione Soci COOP Donoratico, la Compagnia dei Saperi, Circolo LaAV Castagneto Carducci, CFDM Castagneto Carducci, Coopertiva Il Cosmo e Cooperativa Itinera, il 26 gennaio alle 21 al Cinema Ariston a Donoratico si terrà la proiezione gratuita del film “Anita B” di Roberto Faenza. 

Mercoledì 27 gennaio alle 15 alla saletta della Biblioteca a Donoratico, nell’ambito delle conferenze della Compagnia dei Saperi, incontri con Ilio Barbieri su “Le Leggi razziali”.

Infine sempre mercoledì 27 gennaio alle 21 al Teatro Roma a Castagneto Carducci, “I suoni della memoria”, concerto e letture per non dimenticare le vittime della Shoah a cura della scuola comunale di musica CFDMA e del Circolo LaAV di Castagneto Carducci a cui tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Spettacoli