QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 14° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 02 dicembre 2016

Attualità venerdì 27 marzo 2015 ore 09:25

Allarme furti: arrivano i vigilantes sulle strade

Immagine di repertorio

Gli uomini della vigilanza privata pattuglieranno di notte gli edifici pubblici

CECINA — "Ora basta. Cecina non è territorio di conquista, Comune e Forze dell'Ordine stanno facendo la loro parte e si stanno impegnando al fine di dare maggiore garanzia e sicurezza ai cittadini". Il sindaco di Cecina Samuele Lippi lo scrive anche sulla sua pagina facebook ufficiale: "l'amministrazione comunale ha deciso, visto l'intensificarsi delle attività criminose, di avvalersi della vigilanza complementare privata, guardie giurate, che andrà ad integrarsi con le attività della Polizia Municipale e delle altre Forze dell'Ordine".
La vigilanza privata effettuerà il servizio su tutto il territorio, comprese le periferie, nelle ore notturne, controllando in particolare il patrimonio comunale pubblico: scuole, impianti sportivi, sedi culturali e d'interesse sociale. Con il loro passaggio le guardie giurate potranno svolgere anche compiti di osservazione e raccogliere elementi utili per le forze di polizia locali al fine di prevenire e reprimere reati al patrimonio e alle persone.
Dunque dopo l'escalation criminale il Comune intensifica i controlli e attiva la vigilanza privata sul patrimonio comunale pubblico. Ma le guardie giurate non sono l'unica attività prevista: presto saranno installate anche le altre 22 telecamere sia nel centro urbano che agli ingressi della città ed è prevista anche la riorganizzazione delle attività di polizia municipale con un distaccamento quotidiano diurno di personale che pattuglierà l'intero territorio comunale, con particolare attenzione alle zone periferiche.

"Con la messa in campo di tutti questi strumenti - spiega Lippi - contiamo di poter dare un contributo significativo e decisivo sul fronte della riduzione e prevenzione dei reati finora registrati". "L'intensificarsi a Cecina degli eventi criminosi: furti, atti vandalici, ultima la rapina all'ufficio postale di Marina - illustra il sindaco - ci ha spinto a prendere provvedimenti urgenti e decisivi per dare maggiore sicurezza ai cittadini e far sentire la vicinanza delle istituzioni".  
"I cittadini continuino a collaborare come hanno sempre fatto - conclude - tutti insieme possiamo arginare questa escalation e tornare ad una situazione di maggiore tranquillità".

Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Info Aziende

Lavoro